Analisi Meteorologica

Nuovi transienti perturbati atlantici favoriranno, nei prossimi giorni,  precipitazioni che specie tra Venerdì e Sabato risulteranno diffuse su tutto il nostro territorio. Per un cambio circolatorio generale bisognerà attendere la giornata di Lunedì prossimo dove l’aumento dei geopotenziali garantirà stabilità atmosferica per gran parte della prossima settimana su tutta la nostra regione. Ma focalizziamoci sul trend previsionale per le prossime 24-36 ore. La giornata di mercoledì 30 Aprile sarà caratterizzata da nuvolosità sparsa al mattino su un pò tutto il nostro territorio regionale  in assenza di fenomenologia precipitativa, ad eccezione di qualche isolato piovasco nelle aree interne appenniniche. Dal pomeriggio la nuvolosità diverrà più consistente con deboli piovaschi più frequenti su Reatino e Frusinate. Durante le ore serali e nel corso della notte tra Mercoledì e Giovedì non escludiamo fenomenologia temporalesca più probabile su settori costieri e aree interne limitrofe. La giornata di Giovedì 1 Maggio sarà caratterizzata da residue piogge durante la prima mattinata. Tuttavia tali fenomeni risulteranno in esaurimento entro le ore centrali della giornata lasciando spazio ad ampie schiarite e condizioni meteorologiche più stabili. Il primo Maggio nella sua complessità garantirà ampi spazi di soleggiamento, in attesa del peggioramento ben più consistente che, dalla  giornata di Venerdì , favorirà precipitazioni diffuse e fenomeni temporaleschi su gran parte delle regioni centrali peninsulari.